Posts tagged concorso

Ghiggini, arte e giovani

Ciao Pallidoni,

come promesso qualche giorno fa, torno a parlare del premio Arte Giovani organizzato dalla galleria Ghiggini di Varese e lo faccio per segnalarvi che il primo premio è stato vinto da Simone Gilardi. Il mio voto, invece, è andato a Matteo Giagnacovo per “la grande intensità ed energia del suo astratto”. Qui sotto, tanto per gradire, una delle sue opere.

Chi volesse dare subito un’occhiata alle opere in concorso, può cliccare qui; il mio consiglio, comunque, resta quello di visitare la galleria di via Albuzzi a Varese (la mostra sarà visitabile sino al 30 aprile p.v.).

Alla prossima!

Annunci

Leave a comment »

Il Pallido ha votato

Ciao Pallidoni,

ricordate il mio post Spazio all’arte di metà gennaio? Ebbene, ora posso dirlo: uno dei giurati, sono io.

Avendo ora espresso il mio voto, che renderò pubblico solo dopo la chiusura del concorso (da regolamento: “Il vincitore del Premio sarà designato sabato 17 aprile alle ore 11.30 quando verrà aperta l’urna contenente le votazioni della giuria artistica sommate a quelle di una rosa di 70 personalità segnalate da ognuno dei componenti della giuria artistica stessa”), non mi resta che invitarvi a visitare il sito www.ghiggini.it per visionare le opere dei 9 finalisti in gara.

Qualche ragguaglio in più, nel caso, lo potete trovare nel comunicato stampa ufficiale scaricabile qui.

Alla prossima!

Comments (1) »

Un poetico pro-memoria

 Cari Pallidoni,

giungo oggi solo per rinfrescare la memoria a tutti i poeti all’ascolto.

Alla prossima!

La redazione dell’associazione IL CAVEDIO di Varese informa che manca una settimana alla scadenza per la presentazione delle opere al Primo Premio Nazionale “In Lapis”.

In palio, oltre alla pubblicazione nella nuova collana dedicata alla poesia delle Edizioni Il Cavedio, ricchi premi in denaro (fino a 1.500 euro).

La scadenza è fissata per il 15 aprile 2010; il bando completo e ogni altra informazione su www.ilcavedio.it e www.florentiubus.com oppure per telefono al numero +39.0332.287.281.

Leave a comment »

Fiabe e sorrisi, finalmente il libro

Ciao Pallidoni miei,

qualcuno di Voi si ricorda il progetto “Kiwanis” di qualche mese fa, quello che mi vedeva impegnato come (anomalo) giurato noir in un concorso di fiabe destinate all’infanzia?

Ebbene, l’oneroso impegno di lettura, selezione, votazione, premiazione e impaginazione è finalmente concluso e la stampa del libro pure.

Il volume, per il quale ho anche scritto qualche riga per una sorta di postfazione, verrà presentato ufficialmente alle ore 12 di giovedì 11 p.v. presso il Palazzo della Provincia di Varese.

Orgoglioso di esserci, ovviamente.

Alla prossima… e seminate qualche sorriso anche Voi!

Comments (3) »

Spazio all’arte

 Ciao Pallidoni,

il post di oggi è solo per pubblicizzare questa interessante iniziativa.

Premio GhigginiArte giovani

Il materiale dovrà arrivare in galleria (Ghiggini 1822, segreteria PremioGhigginiArte, Via Albuzzi 17, 21100 Varese o via mail, galleria@ghiggini.it), entro e non oltre il 20 febbraio 2010.

Tra le opere che giungono alla galleria varesina, una giuria sceglierà gli artisti che meritano più attenzione, e che saranno protagonisti della collettiva (ogni partecipante presenterà due opere): la giuria artistica è composta da Anna Bernardini, storico dell’arte e direttore Villa e Collezione Panza-FAI, Giuseppe Bonini, docente di Estetica all’Accademia di Belle Arti di Brera, Claudio Cerritelli, docente di Storia dell’Arte all’Accademia di Belle Arti di Brera, Rudy Chiappini, critico d’arte e responsabile sezione cultura del Corriere del Ticino, Maria Rosa Ferrari, direttore del Circolo Culturale Il Triangolo di Cremona, Licia Spagnesi, giornalista e curatore del Premio Cairo Mondadori, e Paolo Zanzi, fotografo e art director.

Sarà poi una giuria popolare di 70 componenti a stabilire a chi dovrà essere dedicata, tra gli artisti partecipanti, una personale. Il voto della giuria popolare e di quella artistica porterà alla scelta del vincitore.

I partecipanti al premio devono essere nati nell’anno 1980 e seguenti (’81, ’82, ’83 ecc. ecc.),dunque non aver superato i 30 anni d’età e risiedere nel territorio della Lombardia, Canton Ticino e Verbania-Cusio Ossola, dove devono frequentare istituti d’arte e accademie.

Il concorso è aperto a qualsiasi forma artistica espressiva, pittura, scultura, fotografie, installazioni ambientali.

Per altre informazioni:
Dott.ssa Chiara Palumbo
GHIGGINI 1822 snc
Via Albuzzi, 17
21100 Varese
tel. +39 0332 284025
fax +39 0332 1690728
www.ghiggini.it

Leave a comment »

Ah, però…

 Ciao Pallidoni,

la notizia è di quelle molto piacevoli: la prima stampa dell’antologia “Io Racconto” (della quale potete trovare qualche informazione anche a questo link e fra le cui pagine compare anche un mio “corto” non noir) è andata esaurita in pochi giorni.

E’ un breve comunicato della segreteria di redazione a informare gli autori. Un’email fredda e asettica, devo dirlo, ma va bene così. La cosa importante, d’altronde, è un’altra: in distribuzione dal 23 novembre, “bruciata” il 16 dicembre. Tre settimane o poco più, quindi, davvero niente male.

La ristampa sta comunque per partire e i volumi, non disperate, saranno nuovamente disponibili per la metà di gennaio.

Grazie per l’attenzione e… alla prossima!

Comments (1) »

Di nuovo in Giuria, ma stavolta in noir

 Pallidoni miei,

concluso il concorso e nominato il vincitore, posso finalmente segnalarvi che ho fatto parte della Giuria dell’edizione 2009 de “Racconta il tuo mistero”.

Dopo le recenti e avvincenti esperienze con gli amici di Kiwanis (fiabe per l’infanzia) e del Cavedio (corti letterari), è stata la volta di leggere e giudicare storiacce nere per “Il lago del mistero”. Erano le leggende, le vicende e le creature misteriose, infatti, il tema proposto.

Di seguito, per completezza, quanto scritto dall’organizzazione del concorso a conclusione dell’iniziativa.

Vincitore del concorso Racconta il tuo mistero

Lo scrittore Paolo Franchini, la poetrice Rossana Girotto e due componenti dei Menestrelli di Jorvik, Antonella Mecenero e Maura Rodi si sono ritrovati sulla Seconda Isola assieme al vostro Alfa per valutare i racconti finalisti del concorso Racconta il tuo mistero 2009 .

Come siano giunti e cosa sia successo sull’isola ve lo racconterà il mio famiglio, Lago dei Misteri, tra qualche giorno. Ciò che mi preme annunciare stasera è il risultato del concorso:

Menzione speciale

al 3 classificato: La Pulzella Gaia di Vele

al 2 classificato: La Berta filava di Stella

Per entrambe è lodevole l’intento di divulgare antiche leggende che rischiano di essere dimenticate. E ora RULLO DI TAMBURI. E’ il momento di annunciare

il 1 classificato: La Falida, di Roberto

Motivazione:

Roberto ha il senso del racconto e sa far crescere la suspence, rispettando molti canoni del genere (il misterioso ospite, la narrazione di secondo grado, il temporale, il buio, l’insonnia, i mostri dell’inconscio…). La scrittura dell’autore è netta, incalzante senza essere frettolosa e colta.

Narra un mistero del lontano Giappone. Un mistero che ha radici nell’animo umano stesso e che, nonostante appartenga a un paese lontano, sottolinea come l’Uomo, in ogni latitudine e con percorsi culturali diversi, abbia sentimenti e archetipi comuni.

L’ambientazione giapponese aggiunge una sorta di alterità, che però non risulta poi così rassicurante, come dimostrano le parole conclusive del testo. Una tensione che turba la coscienza del lettore e ricorda quanto la sofferenza non sia qualcosa di così alieno da noi da non poterci improvvisamente coinvolgere, nostro malgrado.

La mancanza di lieto fine riesce a offrirci (purtroppo) una vicenda di attualità. I piedi nel mondo, forse oggi più di ieri, è sempre giusto piantarli quando si racconta una storia, soprattutto se di questo genere.

Complimenti ai vincitori, quindi, e… alla prossima!

Comments (1) »